EDITORIA: TOURING RINNOVA IL MENSILE CON NATIONAL GEOGRAPHIC

(ANSA) – MILANO, 28 MAR – Si chiama ‘Touring, il nostro modo di viaggiare’, la nuova versione del mensile del Touring Club Italiano che è stata presentata stamani a Milano. Dal numero di aprile la rivista, di fatto edita da quasi 120 anni, non avrà  soltanto una nuova veste grafica ma si avvarrà  anche della collaborazione della National Geographic Society, di cui verranno pubblicati i migliori servizi dell’edizione americana e di quelle internazionali. Il mensile del Tci sarà  inoltre consultabile su internet, sarà  permeabile all’interazione coi social network, si occuperà  anche di viaggi sostenibili e approfondirà  il fenomeno del low-cost. “Questa iniziativa è solo la prima di una lunga serie che porterà  una ventata di grande rinnovamento all’interno del Tci”, ha assicurato il presidente Franco Iseppi, che stamani ha fatto gli onori di casa nella sede di corso Italia insieme al direttore della rivista, Silvestro Serra, e con gli auguri in videoconferenza del ministro Piero Gnudi. La copertina di aprile – esposta in serie nelle vetrine del negozio milanese del Touring – è dedicata a Londra, la città  delle Olimpiadi. Altri servizi raccontano del dilagare del cemento in Italia, della tradizione artigiana di Firenze e dei centri del potere politico a Washington. Agli oltre 300 mila soci che riceveranno la nuova rivista viene comunque assicurato con un gioco di parole il rispetto della tradizione: “Restiamo Touring, non siamo più Qui (il vecchio nome della rivista, ndr) per poter essere ovunque”. (ANSA)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari