Tv: Passera, non cosa buona cedere gratuitamente frequenze

ROMA (MF-DJ)–Sull’asta delle frequenze tv, dopo aver sospeso il beauty contest, “ho espresso piu’ volte la mia opinione, che non e’ una cosa buona cedere gratuitamente beni dello Stato. Ho chiesto tempo per interloquire con tutti, ci siamo dati un mese di tempo oltre alla consultazione per formulare la proposta. La proposta sara’ in linea con quello che ho detto fin dall’inizio”.
Lo afferma il ministro dello Sviluppo economico, Corrado Passera, in audizione alla Camera.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi