Rai: Lannutti, spende e spande alla faccia dei contribuenti

(ASCA) – Roma, 30 mar – ”La Rai e’ in rosso di circa 200 milioni, ma per il dg Lei e’ tutto in ordine tant’e’ che spende e spande la bellezza di 100 mila euro per seguire, tra giornalisti e operatori, la trasferta del presidente del Consiglio”. Lo afferma il senatore IdV, Elio Lannutti. ”E’ francamente difficile – prosegue Lannutti in un’interrogazione rivolta ai ministri dello Sviluppo economico – spiegare i motivi per cui ci saranno quattro testate differenti della stessa azienda a coprire il medesimo evento, quando sarebbe stato molto piu’ economico inviare in Asia un solo operatore video delle cui immagini avrebbero potuto usufruire i diversi Tg della Rai. Per questo motivo intendo sapere quali iniziative il governo voglia assumere al fine di evitare ogni forma di spreco nella gestione dell’azienda pubblica, pagata con il canone dei cittadini, tali da innescare un’inversione di tendenza significativa nella dirigenza”. ”In questi ultimi anni – conclude Lannutti – la Rai e’ stata saccheggiata senza ritegno e, anziche’ svolgere il ruolo di servizio pubblico, ha praticato una scandalosa informazione di parte”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi