Manager

30 marzo 2012 | 16:08

Stefano Folli, sector leader consumer lifestyle e presidente e amministratore delegato di Philips Italia

Philips punta con determinazione sul rinforzo della leadership locale per essere l’azienda di riferimento nel campo della salute e del benessere e sfruttare le sinergie tra i suoi settori di business healthcare, lighting e consumer lifestyle.
Con questo obiettivo, Stefano Folli, attualmente ceo vending & professional e category leader espresso in Philips Saeco, l’azienda leader nel settore delle macchine automatiche per il caffè acquisita da Philips nel 2009, è stato nominato a partire dal 1° aprile sector leader Philips consumer lifestyle per Italia, Israele e Grecia (Iig). Il suo compito in questa ruolo sarà  di coordinare le attività  Philips nell’area Iig (Italia, Israele e Grecia) sfruttando le sinergie tra i tre settori strategici dell’healthcare, lighting e consumer lifestyle.
Dal 1° giugno, Folli aggiungerà  a questa responsabilità  anche quella di market leader Iig (Italia, Israele e Grecia), diventando inoltre presidente e amministratore delegato di Philips Italia.
Stefano Folli, nato a Milano, 46 anni, laureato in ingegneria elettronica presso l’università  di Padova, inizia la sua carriera nel gruppo Zanussi e successivamente in Electrolux occupandosi di sviluppo prodotti e marketing con crescenti livelli di responsabilità .
Nel 2001 entra in Riello come direttore marketing Italia e si occupa di gestione di tutti i brand dell’azienda oltre che di general procurement. In seguito aggiunge anche la responsabilità  dei mercati esteri.
Nel 2007 entra a far parte della divisione vending & professional del gruppo Saeco dove è dapprima general manager e successivamente ceo. Nel 2008 aggiunge alle sue responsabilità  la direzione commerciale (sales & marketing) del gruppo Saeco.
Nel 2011, dopo l’acquisizione di Saeco da parte di Philips, diventa anche category leader Espresso all’interno di Philips consumer lifestyle.