FACEBOOK: BORSE ONLINE PAGANO IPO, LICENZIAMENTI IN VISTA

WSJ, SECONDMARKET TAGLIA 10% PERSONALE, MANCHERA’ LAVORO

(ANSA) – ROMA, 1 APR – La quotazione di Facebook, ora valutata più di 100 miliardi di dollari, rischia di costare caro alle Borse Online. Secondo quanto riporta il Wall Street Journal, SecondMarket, piattaforma online per la negoziazione di società  non ancora quotate, ha deciso di tagliare il 10% del proprio personale (ora di circa 150 persone) per far fronte al calo del carico di lavoro, prevedibile dopo che il social network sarà  sbarcato a Wall Street. Ieri SharesPost, rivale di SecondMarket, ha condotto l’ultima negoziazione di azioni Facebook, quotate oltre 44 dollari l’una, per un valore complessivo del gruppo di 103 miliardi di dollari.(ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti