Comunicazione

02 aprile 2012 | 9:57

Cinema/ Ashton Kutcher sarà  Steve Jobs, il guru della Apple

Nel film di Stern che racconterà  giovinezza del genio informatico
Roma, 2 apr. (TMNews) – Ashton Kutcher sarà  Steve Jobs sul grande schermo. A riportare la notizia è Variety, la Bibbia del cinema, secondo cui l’attore sarà  il protagonista di “Jobs”, film indipendente diretto da Joshua Michael Stern e scritto da Matt Whiteley che racconterà  la vita del guru della Apple concentrandosi soprattutto sul periodo della giovinezza, quando visse una fase hippie, prima di diventare uno dei maggiori innovatori dell’industria informatica del ventunesimo secolo. Il film con Kutcher è uno dei due in programma sulla vita di Jobs; l’altra pellicola, annunciata da tempo, si baserà  sul libro-biografia ufficiale di Walter Isaacson e sarà  prodotta dalla Sony Pictures. La star di “Due Uomini e mezzo” 34 anni, al centro delle cronache rosa e del gossip dopo la separazione da Demi Moore, sarebbe stato scelto per la sua somiglianza con Jobs da giovane. Come il suo futuro personaggio al cinema Kutcher ha inoltre una certa dimestichezza con le tecnologie. Nel 2009 è stato uno dei primi a debuttare su Twitter con milioni di “followers” e insieme all’ex-moglie Moore ha spesso usato i social network per pubblicare foto private e fare dichiarazioni ufficiali e personali, compresa la crisi di coppia e la successiva separazione. Terminate gli impegni con la serie tv l’attore tornerà  sul set per il nuovo progetto. Gli ultimi film in cui è apparso al cinema sono le due commedia “Capodanno a New York” e “Amici, amanti e..”.