Cinema/ Boldi litiga con utenti su Twitter e nasce #BoldiCapra

L’attore insultato sul social network, alcuni lo difendono
Roma, 3 apr. (TMNews) – In poche ore Massimo Boldi ha scalato la classifica ed è diventato uno dei principali argomenti di discussione su Twitter grazie all’hashtag #BoldiCapra. Dopo un botta e risposta dell’attore con un utente sul social network la conversazione è degenerata e un tweet dopo l’altro, “ritwittato” da sempre più persone che si aggiungevano al dibattito, si è finiti a insulti e brutte parole contro l’attore.
Tutto è cominciato con un commento di “Cipollino” sulla fine del Grande Fratello. Qualcuno però non ha gradito il parere dell’attore e gli ha fatto notare che non doveva permettersi di giudicare la tv trash visto il genere dei suoi film, etichettati con un aggettivo poco carino. Davanti al giudizio pesante sul suo lavoro, un tempo i cinepanettoni in coppia con De Sica, e ora commedie con i comici del momento, Boldi ha reagito così: “Tu invece cosa pensi di combinare nella vita, capra”, per poi continuare dando all’utente dell'”asino” e del “caprone”, ogni volta in risposta a commenti sempre più pesanti.
La discussione è proseguita a lungo, finché l’attore deve essersi stancato. Ma a molte ore dalla conversazione, su Twitter c’è ancora #BoldiCapra. Non solo con dichiarazioni negative, molti commentano con tristezza la vicenda e si schierano a difesa di Boldi. “La faccenda #Boldicapra mi mette profonda tristezza, non so a voi” ha scritto Francesco Facchinetti e altri hanno semplicemente affermato di non guardare i suoi film ma di trovare il tutto “una gratuita e inutile lapidazione”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi