Comunicazione

04 aprile 2012 | 10:25

TV: FEDE A OGGI, RICEVO MOLTE MINACCE DI MORTE

(ANSA) – ROMA, 3 APR – “Professionalmente mi hanno già  distrutto. Ora manca solo che mi eliminino fisicamente e non lo escludo”. Così l’ex direttore del Tg4 Emilio Fede al settimanale Oggi, in edicola da domani (anche su www.oggi.it) che anticipa un estratto dell’intervista. “Ho ricevuto molte minacce di morte, ho già  fatto denuncia al commissariato di Segrate”, aggiunge Fede. Che torna a parlare dei 2,5 milioni di euro che, secondo indiscrezioni di stampa, avrebbe cercato di portare in Svizzera: “Voglio sapere come stanno le cose, collaborerò coi magistrati, perché io in quella banca non c’ero”, dice a Oggi prima di parlare, ancora, di complotto. “Di chi? Serviziettini segretini, li chiamo io. Fedele Confalonieri non c’entra nulla, e neanche Mauro Crippa o Pier Silvio”, risponde l’ex direttore. Poi conferma l’incontro avvenuto sabato scorso ad Arcore con Silvio Berlusconi: “Silvio mi vuole bene, continuerò a lavorare con lui e la sua azienda, dice Fede”.(ANSA).