Rcs/ Mediobanca:Siamo soddisfatti, abbiamo evitato personalismi

Ora l’azienda ha un assetto più moderno e internazionale
Milano, 4 apr. (TMNews) – “Siamo soddisfatti dell’esito odierno in quanto è stato utile delineare una separazione più netta tra proprietà  e gestione aziendale ai fini di una maggiore indipendenza e prospettiva di rilancio della stessa. È parso a tutti necessario far evolvere la governance di un’ azienda dell’importanza di Rcs verso un assetto più moderno e internazionale evitando istanze personalistiche e favorendo la coesione e la comunanza di obiettivi”. E’ quanto spiegano ambienti vicini a Mediobanca, commentando quanto avvenuto oggi per il rinnovo del Consiglio di amministrazione di Rcs MediaGroup.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi