Canada/ Radio-Canada/Cbc taglia 650 posti entro il 2014

Primo canale internet, radio e tv pubblico del Paese
Montreal, 4 apr. (TMNews) – Radio-Canada/Cbc, primo canale internet, radio e tv pubblico del Paese, ha annunciato la soppressione di 650 posti entro il 2014, l’introduzione della pubblicità  in alcuni canali radio e tagli nel suo servizio internazionale.
La settimana scorsa, il governo aveva annunciato, durante la presentazione del bilancio, la riduzione di oltre il 10% su tre anni dello stanziamento di 1,1 miliardi concessi annualmente a Radio-Canada e all’equivalente anglofono Cbc.
I tagli passano da 27,8 milioni di dollari canadesi (21,15 milioni di euro) quest’anno, a 69,6 milioni (52,4 milioni di euro) nel 2013-2014, per arrivare a 115 milioni 887,4 euro) all’orizzonte del 2014-2015, secondo i dati del bilancio.
(Fonte Afp)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari