TV: BASSETTI VINCE ANCHE IN CASSAZIONE CONTRO CARLO RIENZI

ROMA (ITALPRESS) – Dopo essere stato assolto in appello, per gli effetti penali, il Presidente di Endemol Italia, Paolo Bassetti ha vinto anche in Cassazione. Con la formula “perche’ il fatto non costituisce reato”, la Corte di Cassazione, infatti, si legge in una nota di Endemol, “ha respinto il ricorso che il sig. Carlo Rienzi aveva presentato, per i soli interessi civili, contro la sentenza del Tribunale di Roma che, il 18 febbraio 2010, in sede di appello, aveva gia’ assolto il Presidente Paolo Bassetti dal reato di diffamazione nei confronti del sig. Carlo Rienzi. Le affermazioni di Paolo Bassetti, oggetto della querela del sig.
Rienzi, risalgono al 2004 e vennero rilasciate, in merito al programma televisivo Affari Tuoi, durante una conferenza stampa”. (ITALPRESS).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi