Comunicazione

10 aprile 2012 | 14:26

RAI: GASPARRI “AZIENDA SPIEGHI SPRECO SOLDI PER ‘ROMANZO DI UNA STRAGE’”

ROMA (ITALPRESS) – “Speriamo che questa sera la Rai nel programma ‘La storia siamo noi’ in onda su Rai Due e dedicato alla strage di Piazza Fontana spieghi perche’ abbia buttato soldi pubblici per finanziare il pessimo film ‘Romanzo di una strage’ che censura la verita’ e alimenta tesi ridicole”. Lo ha dichiarato il presidente del gruppo Pdl al Senato Maurizio Gasparri che ha aggiunto: “Con soldi Rai si e’ prodotto un film-flop, bocciato dal pubblico che lo ha ignorato, che parla di una fesseria piramidale come la doppia bomba nella banca, e volutamente censura, per l’appartenenza politica del regista, la campagna di odio della sinistra politica e giornalistica che porto’ all’assassinio del commissario Calabresi, ucciso da Lotta continua nel tripudio folle di giornali e esaltati vari. La Rai si scusi. Il pubblico ha gia’ affondato un film penoso. Minoli dica la verita’ su questa censura”.
(ITALPRESS).