TLC: SAGLIA “NESSUNA LESIONE PREROGATIVE AGCOM”

ROMA (ITALPRESS) – “La commissaria Kroes e’ male informata. Non c’e’ stata nessuna lesione delle prerogative dell’Autorita’ indipendente ma la necessita’ di liberalizzare un settore ingessato da un sostanziale monopolio. La norma e’ equilibrata e delega l’attuazione all’Agcom”. È quanto afferma in una nota Stefano Saglia, deputato Pdl e relatore del decreto semplificazioni che ha introdotto la norma sulla liberalizzazione dell’ultimo miglio.”La crescita di cui ha bisogno il nostro Paese – sottolinea il deputato – passa soprattutto attraverso un aumento della concorrenza in tutti i settori. La commissione europea ne prendera’ sicuramente atto. Peraltro ha dimostrato apertura e costruttiva attenzione nei confronti delle nuove norme”. (ITALPRESS)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci