Google: soprende mercato con split azionario

MILANO (MF-DJ)–Il board di Google ha varato a sorpresa uno split azionario, creando una nuova classe di azioni che verra’ quotata sul Nasdaq.
I titoli, senza diritto di voto, saranno distribuiti sottoforma di dividendo in azioni a tutti i soci dell’azienda californiana, che ne riceveranno uno per ogni titolo posseduto. In pratica si tratta di uno split 2×1 che garantira’ ai fondatori Larry Page e Sergey Brin di mantenere il controllo gestionale della societa’, relegando i grossi azionisti ad un ruolo di comprimari. L’operazione e’ mirata anche a rendere l’azione piu’ accessibile ai piccoli investitori, spesso spaventati dall’elevata quotazione del titolo (ieri a 652,75 usd nell’afterhour).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti