Editoria

16 aprile 2012 | 8:45

Cinema/ Pure ‘Osservatore romano’ stronca film romano Woody Allen

Dispiace questo risultato ora che sua tournée fa tappa in Italia
Roma, 14 apr. (TMNews) – Anche il giornale del Vaticano stronca ‘To Rome with Love’, il film romano di Woody Allen. In una recensione di Emilio Ronzato, l”Osservatore romano’ scrive che mentre pochi mesi fa ci si interrogava se l’ultimo film di Allen, ‘Midnight in Paris’, fosse uno dei suoi migliori, “oggi abbiamo decisamente meno dubbi nel giudicare questo ‘To Rome with love’ molto vicino all’altra estremità  dello spettro qualitativo”.
All”Osservatore romano’ “dispiace” che “a questo risultato si sia giunti proprio quando il suo cinema in tournée europea aveva fatto tappa in Italia”.
“La solita fretta degli ultimi tempi, insomma, stavolta rischia di diventare trasandatezza. Torna dunque con prepotenza un appunto che la critica sempre più spesso muove al regista”, conclude l”Osservatore romano’. “Non sarebbe meglio fare un grande film ogni quattro anni che uno piccolo ogni anno? Risponde lo stesso Allen in conferenza stampa: nel desiderio di fare tanti film non c’è di mezzo solo l’ispirazione, ma anche il bisogno terapeutico di sprofondare nel cinema per allontanarsi dalle tristezze della vita. Se questa terapia funziona, siamo felici per lui. Anche perché con la psicanalisi, come ormai sappiamo bene, ha fallito. ‘Se mi trovassi Freud davanti – dice in una battuta del film – mi farei ridare i soldi indietro’”.