Tv: Merlo(Pd), ci fidiamo di Passera, no a gratuita’ delle frequenze

(ASCA) – Roma, 14 apr – ”Sul capitolo delle frequenze televisive ci fidiamo di cio’ che ha detto recentemente il Ministro Passera. E se ha annunciato che il Governo ha rimesso in discussione il cosiddetto beauty contest non c’e’ motivo di dubitare di quella scelta. Del resto, se si vuole garantire concorrenza e competitivita’ in un settore decisivo come quello televisivo, la strada della gratuita’ delle frequenze a Rai e Mediaset non puo’ essere la via da battere”. Lo afferma Giorgio Merlo, Pd, vicepresidente della commissione parlamentare di Vigilanza Rai.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi