Televisione

16 aprile 2012 | 10:00

LA7: TG MENTANA AL 6,59% SHARE, ‘IN ONDA’ RECORD 2012 AL 4,15%

(AGI) – Roma, 15 apr. – Ieri il TGLa7 delle 20:00, diretto da Enrico Mentana, ha realizzato il 6,59% di share, quasi 1,6 milioni di spettatori (1.575.927) e oltre 2,8 milioni di contatti (2.885.296); il notiziario ha toccato picchi di oltre 1,7 milioni di spettatori (1.727.777 alle 20:21) e del 7,34% di share (alle 20:12). In access prime time ‘In Onda’, di Luca Telese e Nicola Porro, ha ottenuto il miglior risultato dell’anno: share del 4,15%, quasi 1,1 milioni di spettatori(1.094.674) e oltre 3,2 milioni di contatti (3.213.172); il programma che ha mandato in onda l’intervista esclusiva a Ida Mauri, madre di Umberto Bossi, ha toccato un picco di oltre 1,4 milioni di spettatori (1.436.046) pari al 5,35% di share (alle 21:15). In prime time “The Show Must Go Off” di Serena Dandini con Dario Vergassola ha fatto registrare il 3,41% di share, oltre 777mila spettatori (777.829) e oltre 4,8 milioni di contatti (4.801.376). I picchi si sono registrati alle 23:49 del 6,40% e di quasi 1,3 milioni (1.284.290 alle 21:56). In mattinata Omnibus ha realizzato il 4,72%, oltre 1,8 milioni di contatti (1.804.550) e un picco del 6,77% (alle 09:11). Il TGLa7 delle 7:30 ha raggiunto il 5,05% di share e un picco del 6,21% (alle 07:41).
Il TGLa7 delle 13:30 ha ottenuto il 4,95% di share, oltre un milione di telespettatori (1.015.267) e piu’ di 1,7 milioni di contatti (1.743.958), con un picco di massimo ascolto di quasi 1,2 milioni di spettatori (1.167.153), pari 5,67% di share (alle 13:46). Nella giornata di ieri il Network La7 (La7 e La7d) ha ottenuto il 3,54% di share media nel totale giornata, contattando 14,5 milioni di persone (14.526.532) e registrando il 3,95% di share in prime time, oltre un milione di spettatori (1.044.897) e il 3,65% di share in seconda serata. Nell’access prime time allargato de La7 (TGLa7 delle 20:00 e In Onda) la Rete ha realizzato il 5,12% di share, quasi 1,3 milioni di telespettatori (1.297.354) e oltre 4,5 milioni di contatti (4.564.357). (AGI)