USA: GOOGLE E ORACLE ALLA RESA DEI CONTI

(AGI) – Roma, 16 apr. – Oggi davanti al Tribunale di San Francisco Google e Oracle incrociano le spade. Il processo durera’ almeno otto settimane. Oracle ha denunciato Google nell’agosto del 2010 per la violazione di sette brevetti e diritti di autore legati al codice Java utilizzato da San Microsystem, una societa’ acquistata Oracle nel 2010. Secondo Oracle, Google avrebbe copiato intere linee di codice per il suo sistema operativo Android. Originariamente la richiesta di danni ammontava a 6,1 miliardi di dollari, scesi a circa un miliardo di dollari dopo che lo scontro si e’ circoscritto a due brevetti. Tra i testimoni saranno chiamati davanti alla Corte l’amministratore delegato di Oracle larry Ellison e quello di Google Page. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti