TV: DL FISCO, AMMISSIBILE EMENDAMENTO CHE ANNULLA BEAUTY CONTEST

(AGI) – Roma, 17 apr. – L’emendamento al dl fiscale che elimina il meccanismo del beauty contest presentato dal governo in commissione Finanze della Camera, ha ottenuto l’ammissibilita’ da parte della presidenza di Montecitorio. L’emendamento che rendera’ necessaria la revisione del meccanismo di attribuzione delle frequenze tv, era stato depositato ieri sera in commissione, ma, come aveva spiegato il relatore del decreto Gianfranco Conte, doveva essere sottoposto al vaglio dell’ammissibilita’ prima di essere posto ai voti nella mattinata di oggi. Secondo quanto riferiscono fonti parlamentari l’ammissibilita’ e’ stata decisa dopo un attento esame e in base alla considerazione secondo la quale l’assegnazione delle frequenze attraverso una gara pubblica portera’ introiti rilevanti per l’erario. Considerazione che era stata sottolineata ieri sera anche dal relatore del decreto, Gianfranco Conte. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi