New media

17 aprile 2012 | 10:16

Usa/ Un adulto su cinque vive senza Internet

Appartengono a gruppi emarginati, ma non su base razziale

New York, 16 apr. (TMNews) – Una vita senza email, ricerche su Google, notizie online e social network? Benvenuti in America, dove un adulto su 5 non utilizza internet. E’ questo il risultato di un sondaggio condotto dal centro di ricerca Pew, che tra il 25 luglio e il 26 agosto 2011 ha intervistato 2.260 americani con più di 18 anni. Secondo lo studio, le principali discriminanti sono età , salute, educazione e ricchezza: la maggior parte di coloro che non utilizzano internet sono anziani, disabili, persone che non hanno un diploma, o membri di famiglie che guadagnano meno di 30mila dollari l’anno. Sembra invece che le differenze si siano ridotte sul piano razziale, soprattutto grazie all’ampia diffusione dei cellulari, che permettono l’accesso alla rete anche alle minoranze. Il 48 per cento di coloro che hanno dichiarato di non usare internet hanno addotto come ragione il fatto di non sentirne il bisogno. Altre motivazioni comuni sono la mancanza dell’attrezzatura, i costi, la perdita di tempo, ma soprattutto la difficoltà : appena il 20 per cento ha dichiarato che avrebbe le conoscenze tecnologiche sufficienti. Invece, secondo quanto riportato dai ricercatori del Pew, l’aumento di smarthphone e dispositivi mobili, come tablet e laptop, “sta cambiando la storia”. I cellulari sono infatti la principale porta di accesso a internet per le minoranze afroamericane e latine, per i più giovani, per coloro che non hanno un alto livello di istruzione, e per chi guadagna poco.