TV: RELAZIONE TECNICA, INTROITI MOLTO RILEVANTI DA ASTA FREQUENZE

(AGI) – Roma, 17 apr. – “La norma e’ idonea ad assicurare l’acquisizione di un introito per il pubblico erario al momento non compiutamente quantificabile e comunque molto rilevante”. La relazione tecnica finanziaria dell’emendamento del governo al Dl fiscale presentato ieri in commissione Finanze della Camera definisce cosi’ i vantaggi dell’eliminazione del meccanismo della ‘beuty contest’ per l’assegnazione delle frequenze tv. “Ulteriori prevedibili nuove o maggiori entrate – si legge ancora nella relazione – potranno derivare dalle successive procedure di gara riguardanti le frequenze che saranno destinate ad usi di telecomunicazione e dal previsto riordino dei contributi per l’utilizzo delle frequenze televisive”. (AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci