Editoria, New media

17 aprile 2012 | 13:24

EBOOK:ACCORDO MONDADORI-OPEN ROAD PER MERCATO INTERNAZIONALE

PRIMI 50 TITOLI IN LINGUA INGLESE NELL’ESTATE 2012

(ANSA) – ROMA, 17 APR – Mondadori e Open Road Integrated Media, società  di edizioni digitali e contenuti multimediali, hanno annunciato oggi dalla London BookFair di aver siglato una partnership per la distribuzione e commercializzazione delle edizioni digitali in lingua inglese dei titoli del Gruppo Mondadori. I primi 50 titoli in ebook saranno disponibili per il mercato in lingua inglese a partire dall’estate 2012 su Amazon.com, Apple iBookstore, BarnesandNoble.com, Google/IndieBound, Kobo Books, OverDrive e Sony Reader Store. Mondadori è il primo partner estero di Open Road e questo accordo dà  il via ufficiale al piano di collaborazioni della società  americana per le edizioni internazionali. “La crescita dell’editoria digitale – ha spiegato Jane Friedman, cofondatore e amministratore delegato di Open Road – ha accorciato le distanze e reso possibile pubblicare in breve tempo le traduzioni di libri di interesse mondiale. Open Road si impegna a lavorare con editori internazionali per portare i libri oltre i loro confini nazionali a un pubblico di ampiezza sinora inimmaginabile. Siamo orgogliosi di fare un passo ulteriore, dopo il successo raggiunto con i nostri partner negli Stati Uniti e di iniziare il nostro programma di edizioni internazionali con Mondadori”. “Grazie alla rivoluzione digitale – ha commentato Maurizio Costa, vice presidente e amministratore delegato del Gruppo Mondadori – crollano le barriere geografiche e l’editore assume sempre più il ruolo di promotore dei suoi autori non solo in campo nazionale, ma anche a livello internazionale”. “Pubblicare direttamente in lingua inglese e in ebook le opere dei nostri più prestigiosi autori italiani – ha proseguito Costa – è motivo di orgoglio e soddisfazione per Mondadori. Grazie al nostro impegno nel digitale e alla partnership con Open Road, possiamo offrire ai nostri autori l’accesso immediato al più grande mercato del mondo”. Open Road distribuirà  sul mercato digitale tutti i titoli della partnership. La società  realizzerà  booktrailer originali che saranno disponibili attraverso la sua piattaforma online e collegati ai siti degli editori partner. Questo accordo rappresenta lo sviluppo internazionale dell’attività  di partnership editoriale di Open Road. Sin dall’inizio Open Road ha collaborato con numerosi editori americani tra i quali MysteriousPress.com, Pegasus Books e Albert Whitman & Company. (ANSA).