EDITORIA: FIRMATO A DUBAI ACCORDO AGI-AL ARABIYA

(AGI) – Dubai, 17 apr. – Accordo di cooperazione tra l’Agi e il canale satellitare panarabo Al Arabiya. L’intesa, siglata oggi a Dubai, prevede uno scambio di news in lingua araba e inglese e di servizi televisivi. “Si tratta – ha commentato il direttore di Agi Roberto Iadicicco – di un ulteriore passo in avanti nella politica di internazionalizzazione dell’Agi e una nuova opportunita’ di maggiore conoscenza di una delle aree piu’ importanti dal punto di vista strategico, economico, politico e sociale” “La scelta di Al Arabiya come partner nella regione medio orientale – ha aggiunto il direttore di Agi – e’ stata motivata dalla professionalita’, l’equilibrio e l’attendibilita’ del canale nel panorama dei media arabi”.
“Al Arabiya – ha detto il direttore editoriale della tv Nabil Al Khatib – da sempre ha mirato a raggiungere il piu’ vasto pubblico al di fuori del mondo arabo, ma la barriera linguistica ha impedito che cio’ avvenisse. L’accordo preferenziale, come quello firmato con Agi, ci fornisce un grande opportunita’ per fare giungere i nostri servizi a un importante pubblico, come quello italiano e oltrepassa la barriera linguistica”. “Auspichiamo – ha aggiunto Al Khatib – che questo accordo sia di lunga durata e che apra agli italiani la possibilita’ di una piu’ vasta e approfondita informazione di cio’ che accade nella regione medio orientale, e dia al pubblico arabo l’opportunita’ di una maggiore conoscenza dell’Italia e della sua cultura”.(AGI)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi