Rcs: Bazoli, credo a.d. Scelto prima di assemblea 2 maggio

MILANO (MF-DJ)–“Credo di si”. Cosi’ il presidente del Cds di Intesa Sanpaolo, Giovanni Bazoli, ha risposto, a margine del Comitato Esecutivo dell’Abi, a chi gli chiedeva se il nuovo a.d. di Rcs verra’ scelto prima dell’assemblea del 2 maggio.
Bazoli ha preferito non commentare se il nuovo a.d. sara’ scelto internamente o esternamente al gruppo Rcs.
A chi infine gli chiedeva se l’uscita di Diego Della Valle dal Patto di sindacato di Rcs sia giunta inaspettata, il presidente del Cds di Intesa Sanpaolo ha replicato “basta cosi”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari