Editoria

18 aprile 2012 | 12:55

Editoria/ Costa (Mondadori):Male inizio 2012, speriamo in ripresa

Auspicio seconda metà  anno positiva, poi 2013 in crescita

Roma, 18 apr. (TMNews) – Il 2012 è iniziato male per l’editoria, sulla scia negativa della recessione nella seconda metà  del 2011, ma le aziende sperano in una ripresa già  nella seconda parte dell’anno. Lo ha affermato l’amministratore delegato della Mondadori, Maurizio Costa, secondo cui “l’auspicio è che, come il 2011 ha avuto due velocità , ci sia un andamento analogo nel 2012 in maniera opposta, con una seconda parte dell’anno positiva e un 2013 in crescita”. “I segnali sull’inizio del 2012 – ha spiegato Costa a margine della presentazione del rapporto Fieg sulla stampa – sono allineati con la fine del 2011. L’anno scorso il primo semestre è stato positivo ma dalla crisi di agosto l’andamento è stato negativo, con un ultimo trimestre molto più pesante. La velocità  di uscita dal 2011 ha influenzato la partenza del 2012″.