Pubblicità , Televisione, TLC

18 aprile 2012 | 14:26

FREQUENZE TV: GASPARRI “NO A LEGGI VENDETTA CHE CREANO DANNI A SETTORE”

ROMA (ITALPRESS) – “In campo televisivo non servono leggi ad personam, ma neanche leggi vendetta come quella che e’ stata proposta dal governo. La norma sulle frequenze tv, infatti, crea un danno nel settore e potrebbe azzerare gli incassi per lo Stato.
Invitiamo l’Esecutivo a riflettere ed a seguire regole europee”.
Lo afferma in una nota il presidente del gruppo Pdl al Senato Maurizio Gasparri. (ITALPRESS).