Mediaset: nessun ricorso per frequenze tv

MILANO (MF-DJ)–Mediaset, contrariamente a quanto riportato da vari organi di stampa, probabilmente a causa di un equivoco, non ha presentato alcun ricorso relativo all’emendamento sulle frequenze tv approvato in questi giorni dalla Commissione Finanze della Camera.
E’ quanto si apprende da una nota della societa’ nella quale si precisa che il ricorso di Mediaset e’ stato depositato al Tar il 13 marzo scorso e si riferisce al provvedimento ministeriale del 20 gennaio che aveva disposto la sospensione del “beauty contest”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi