Editoria

19 aprile 2012 | 9:34

MURDOCH: BROOKS, VERSO INCRIMINAZIONE OSTRUZIONE GIUSTIZIA

(ANSA) – LONDRA, 18 APR – Rebekah Brooks, l’ex amministratore delegato di News International amica di David Cameron, rischia di essere incriminata per ostruzione della giustizia nello scandalo delle intercettazioni del domenicale del gruppo Murdoch News of the World. La Brooks, una pupilla del tycoon Rupert Murdoch, è stata inclusa nella lista di undici sospetti di cui Scotland Yard ha chiesto alla Procura della Corona il rinvio a giudizio. Gli undici nomi sono i primi di cui la polizia ha trasmesso i ‘files’ in Procura: si tratterebbe di quattro giornalisti, un poliziotto e sei membri del pubblico. Secondo indiscrezioni dei media britannici l’inchiesta riguarderebbe un complotto per insabbiare la portata delle intercettazioni a News of the World dopo il l’inizio delle indagini da parte di Scotland Yard. Il reato di ostruzione della giustizia comporta la pena massima dell’ergastolo. (ANSA).