New media, TLC

19 aprile 2012 | 9:49

INTERNET: APPLE-SAMSUNG, PROVE DI DISGELO SUI BREVETTI

(ANSA) – ROMA, 18 APR – Prove tecniche di accordo tra Apple e Samsung sui brevetti riguardanti tablet e smartphone che li vedono protagonisti di contenziosi in una dozzina di paesi: i due colossi del web sono stati convocati da un tribunale federale di San Francisco entro 90 giorni per arrivare ad un accordo, senza andare a processo. Lo rivela Foss Patent, blog che si occupa di brevetti, spiegando che Tim Cook Ceo di Apple e Gee-Sung Choi patron di Samsung hanno accettato di vedersi alla presenza di un giudice. “Le parti hanno dichiarato la loro disponibilità  a partecipare ad un incontro”, ha spiegato il giudice federale Lucy Koh in una dichiarazione ripresa dalla France Presse. Lo stesso giudice ha per altro in carico due procedure aperte tra i due gruppi e per questo ha chiesto loro di compiere sforzi per arrivare ad una soluzione alla vigilia della prima udienza, prevista per giugno. Tim Cook e Choi Gee-Sung si affideranno a Joseph Spero, giudice di San Francisco che guiderà  le operazioni di conciliazione. Dopo citazioni, carte bollate e tentativi di blocchi dei prodotti in diversi paesi, l’incontro si preannuncia dunque importante. Ed è significativa la disponibilità  al dialogo di Tim Cook che ha mostrato notevoli aperture su argomenti scomodi come i carichi di lavoro nelle fabbriche di Foxconn – la multinazionale taiwanese che produce componenti per i prodotti elettronici – che dimostrano, su alcuni temi, un realismo maggiore del suo predecessore Steve Jobs.(ANSA).