EDITORIA:BUTTURINI,A ‘OPINIONE’ LICENZIAMENTI NON DIMISSIONI

ANSA) – ROMA, 19 APR – “E’ difficile confondere licenziamenti con dimissioni: stiamo parlando di due colleghe che si sono dimesse da socie, ma poi sono state licenziate”. Così Paolo Butturini, segretario dell’Associazione stampa romana, replica al direttore dell’Opinione Arturo Diaconale che ha presentato un esposto all’Ordine dei giornalisti nei suoi confronti. “Questo – aggiunge Butturini – è l’ennesima dimostrazione del fatto che andrebbe rivista la legislazione sulle cooperative editoriali che hanno smarrito completamente il senso solidaristico che avevano inizialmente”. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari