Marco Reggiani, presidente di Italgas

Il 18 aprile 2012 Marco Reggiani è stato nominato presidente di Italgas (gruppo Snam).
Marco Reggiani, avvocato, è direttore affari legali e Societari di Snam dal gennaio 2010 e, da gennaio 2012, direttore affari legali, societari e compliance.
In precedenza ha ricoperto ruoli di responsabilità  nel gruppo Eni e in particolare, dal giugno 2006 al dicembre 2009, curando i temi correlati alla etica e responsabilità  d’impresa (tra l’altro, il contenzioso penale, il codice etico, le normative anti-bribery e il modello 231 di Eni), e, dall’ottobre 2001 al maggio 2006, curando l’assistenza legale alle attività  di esplorazione e produzione di idrocarburi in Italia.
Dal 2002 al 2006 è stato, inoltre, presidente della commissione affari legali di Assomineraria.
E’ membro dei consigli di amministrazione di Snam Rete Gas e di Stogit.
Laureato in giurisprudenza presso l’università  di Parma, ha conseguito il master in studi avanzati di diritto transnazionale presso l’università  di Trento. È titolare del corso di diritto dell’ambiente presso la facoltà  di giurisprudenza dell’università  Liuc di Castellanza.
Nel corso dell’assemblea Paolo Mosa è stato confermato amministratore delegato di Italgas.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Raffaele Gigantino, country manager di VMware per l’Italia

Alain Pittet, executive director per lo sviluppo del business internazionale di Ega

Luigi De Vecchis nominato presidente di Huawei Italia