Protagonisti del mese, Scelte del mese

23 aprile 2012 | 9:48

La ‘mia’ Prealpina

L’editoria locale è un’attività  sempre più difficile con costi e regole che si rifanno a quelli dei grandi quotidiani, ma Daniela Bramati, pur avendo avuto molte proposte d’acquisto per il suo giornale dopo la morte del marito Roberto Ferrario, ci ha pensato solo un attimo se continuare o cedere l’attività  di famiglia.  E poi ha deciso, insieme ai suoi figli, che fare l’editore “è un lavoro entusiasmante” e che valeva la pena di andare avanti.
‘Piace al pubblico del Baff (Busto Arsizio Film Festival) il cortometraggio made in Prealpina’. Con questo titolo il quotidiano di Varese e del cosiddetto Alto Milanese La Prealpina riporta in prima pagina la notizia del successo ottenuto da ‘Lui dorme’ di Giorgia Cattorini. “L’opera”, spiega orgogliosa a Prima l’editore Daniela Bramati, “è frutto della borsa di studio del giornale all’Istituto cinematografico Michelangelo Antonioni di Busto Arsizio, intitolata a mio marito Roberto Ferrario, editore e direttore della testata per molti anni, che ha sempre avuto la massima attenzione per i giovani, rincorrendo le novità  e le nuove tendenze”.
Nell’agosto del 2010, alla morte di Roberto Ferrario, e già  in piena crisi economica, Daniela Bramati, sia pure con una lunga esperienza commerciale, maturata come responsabile dell’ufficio pubblicità  della Provincia di Varese, rimane sola alla guida della Sev, Società  Editoriale Varesina, a cui fa capo La Prealpina. Dopo una breve riflessione se cedere o continuare l’impresa di famiglia, decide di portare avanti l’azienda, coadiuvata dai figli Davide, 34 anni, a capo del commerciale e della tipografia, e Paola, 32 anni, che sovraintende all’amministrazione. “Le pene sono state e sono quotidiane”, racconta, “ma è un lavoro entusiasmante, tutti i giorni c’è qualcosa di nuovo. Una ripetitività  sempre nuova che impegna su tutti i fronti dal mattino presto fino alla notte”.

L’articolo integrale è sul mensile ‘Prima Comunicazione’ n. 427 – aprile 2012