Trend online

23 aprile 2012 | 9:32

IL CICALINO

È passata quasi sotto silenzio sui giornali la notizia della chiusura delle rassegne stampa on line di Palazzo Chigi e di alcuni ministeri. Lo ‘scoop’ l’ha fatto Il Cicalino, un piccolo blog che nel sottotitolo recita ‘Chiacchere da Bouvette, ovvero il lato b della politica’, pubblicando il 12 aprile la lettera inviata dalla Fieg alle pubbliche amministrazioni per chiedere, a nome degli editori, l’oscuramento delle rassegne stampa accessibili al pubblico, un servizio che – sostiene la Fieg – fa concorrenza ai giornali. La vicenda ha avuto un’eco sulla Rete, visto che in gioco c’è anche il pluralismo dell’informazione, come ha evidenziato Lettera22: l’associazione si è rivolta al sottosegretario Paolo Peluffo sollecitando un confronto sulla questione con tutte le parti interessate.