Editoria, Televisione

23 aprile 2012 | 13:07

MURDOCH: GB; ‘GENDARME’ COMUNICAZIONI APRE INCHIESTA SU SKY

(ANSA) – LONDRA, 23 APR – La Ofcom, agenzia che vigila sulle telecomunicazioni in Gran Bretagna, ha aperto un’inchiesta su SkyNews dopo l’ammissione dell’emittente, della quale il gruppo di Rupert Murdoch è il principale azionista, di aver violato in due occasioni la privacy delle e-mail. L’emittente ha ammesso di aver autorizzato i suoi giornalisti a entrare negli account e-mail di un uomo che aveva falsificato la propria morte e di un sospetto pedofilo. “Stiamo indagando questioni che sono state portate alla nostra attenzione”, ha detto un portavoce di Ofcom ala vigilia dell’audizione presso la Commissione Leveson del tycoon australiano e di suo figlio James. SkyNews sostiene che le intercettazioni furono autorizzate perché erano nell’interesse del pubblico e “giustificate da un punto di vista editoriale”. Le pene, se l’emittente sarà  riconosciuta responsabile, vanno da pesanti multe alla sospensione della licenza. James Murdoch deporrà  domani davanti alla Commissione a cui il governo Cameron ha dato mandato di indagare sullo scandalo dei media. A Rupert Murdoch è stata riservata tutta la giornata di mercoledì e eventualmente giovedì mattina. (ANSA).