Televisione

23 aprile 2012 | 15:49

RAI GULP: PARTE “LA TV RIBELLE”, MAGAZINE IN DIRETTA

(AGI) – Roma, 22 apr. – Al via dal 23 aprile su Rai Gulp “La Tv Ribelle”, un magazine quotidiano, in diretta dal lunedi’ al venerdi’ alle 19.30, incentrato sull’attualita’ e rivolto ai ragazzi tra gli 8 e i 15 anni. Circa 30 minuti di programma , durante i quali la tv sara’ realmente costruita sulle esigenze e sulle proposte del giovanissimo pubblico. Conducono Benedetta Mazza e Mario Acampa. Una grande sfida per RaiGulp, Canale della Direzione Rai Ragazzi, che attraverso una diretta quotidiana rivolta agli adolescenti cerchera’ per 145 puntate, dal 23 aprile fino a dicembre, di diventare uno spazio di riferimento per le “nuove tribu’” televisive Lo studio, allestito nel Centro di Produzione Rai di Torino, sara’ sempre arricchito da un gruppo di circa 30 studenti dei primi tre anni delle scuole superiori, che daranno un contributo vitale alla puntata. La trasmissione si avvarra’ anche di una conduzione “atipica”. I conduttori, infatti, useranno un nuovo stile di conduzione gradito agli adolescenti sia nei modi che nel linguaggio. Nella diretta quotidiana l’attualita’ avra’ grande spazio e rilievo: in ogni puntata la notizia del giorno avra’ un’attenzione privilegiata anche se non corrispondera’ necessariamente alla notizia di prima pagina dei giornali o dei TG nazionali, avendo i ragazzi un modo molto diverso di guardare l’attualita’, rispetto al mondo degli adulti.
Parte fondamentale del programma sara’ anche rappresentata dal web, vero “pane” quotidiano dei ragazzi: le tendenze ed i temi da trattare verranno stabiliti attraverso i suggerimenti e le indicazioni ricevute dai social network (Youtube, Facebook e Twitter).Gli argomenti, che si alterneranno nella settimana, riguarderanno, oltre l’attualita’, tutto cio’ che “fa tendenza” nel mondo dei giovanissimi: i videogiochi, le applicazioni per computer, le mode, i viaggi, il cinema, la musica e la tv.
Gli autori sono: Monica Setta, Michele Bertocchi, Alfredo Cavalieri, Marcello Villella e Antonella Gasperoni e Viola Ranalletta. Gli inviati: Jenny Pacini, Elena Pappalardo, Ornella Vidal. La regia e’ di Angelo Caserio. (AGI)