Editoria, Televisione

24 aprile 2012 | 13:51

MURDOCH: JAMES; PARLAI CON CAMERON DI BSKYB A CENA NATALE

(ANSA) – LONDRA, 24 APR – James Murdoch ha ammesso che parlò “brevemente” con David Cameron delle intenzioni di News Corp di acquistare le rimanenti quote di BSkyB durante una cena di Natale il 23 dicembre a casa di Rebekah Brooks. James sta testimoniando alla Commissione Leveson che indaga su etica e media e l’ammissione è contenuta nella sua deposizione scritta distribuita dalla Commissione. “Fu una piccola conversazione a latere. Non una vera discussione”, ha detto James alla Commissione aggiungendo di non ricordare quante persone fossero invitate a cena dalla Brooks, forse una quindicina. L’argomento BSkyB fu toccato solo “per pochi momenti”. Cameron era primo ministro da sette mesi. James Murdoch ha anche ammesso di aver discusso con Cameron, all’epoca leader dell’opposizione, l’appoggio del Sun prima delle elezioni. L’endorsment del tabloid del popolare gruppo Murdoch fu discusso nel settembre 2009 davanti a drinks da George, un club di Londra. “Cameron sembrò contento”, ha detto James, interrogato dal procuratore Robert Jay che ha ooservato: “Se avessero vinto i laburisti le cose si sarebbero messe male per voi e BSkyB visto l’appoggio del Sun…”. (ANSA).