MURDOCH: ALLIBRATORI GB SICURI DIMISSIONI MINISTRO HUNT

(ANSA) – LONDRA, 24 APR – Il ministro della Cultura Jeremy Hunt è dato dagli allibratori britannici praticamente come già  ‘dimissionato’. Dopo l’apparizione di James Murdoch alla Leveson enquiry, e le imbarazzanti dichiarazioni rese dal delfino di Murdoch Senior, il bookmaker William Hill ha infatti tagliato le probabilità  di dimissioni da 25/1 a 1/1. “Hunt – ha detto il portavoce di William Hill Joe Crilly – è stato implicato da James Murdoch e da quando il suo nome ha fatto capolino il flusso delle scommesse è stato a senso unico: i nostri scommettitori pensano che di fatto abbia già  un piede fuori dalla porta”. PaddyPower, altro colosso delle scommesse in Gran Bretagna, ha dal canto suo sospeso le puntate riguardo possibili dimissioni dal governo. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il presidente iraniano Rohani: statue coperte? E’ solo un caso giornalistico

Padre Ciro Benedettini lascia la vicedirezione della sala stampa vaticana dopo 22 anni di servizio

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi