Editoria

02 maggio 2012 | 10:41

Rcs: al via assemblea su approvazione bilancio e nomina Cda

MILANO (MF-DJ)–E’ iniziata da pochi minuti l’assemblea dei soci di Rcs. Sono presenti in sala azionisti che in proprio o per delega che rappresentano il 66,189% del capitale sociale. Dalla lettura del libro dei soci non emergono variazioni significative nella compagine azionaria: Generali Ass. detiene il 3,957%, B.Popolare il 3,634%, Giuseppe Rotelli il 7,887%, Ubs il 3,522%, Edizione il 5,1%, Giovanni Agnelli & C. Sapa il 10,497%, Efiparind il 7,747%, Diego Della Valle il 5,499%, Sinpar il 2,06%, Intesa Sanpaolo il 5,041%, Francesco Merloni il 2,09%, Pirelli & C. il 5,335%, Premafin il 5,461%, Si.To Financiere il 5,14% e Mediobanca il 14,936%. All’ordine del giorno dell’assemblea l’approvazione del bilancio 2011 chiuso con un perdita di 322 mln euro, la nomina del Cda e del Collegio Sindacale, l’aggiornamento delle condizioni economiche dell’incarico di revisione dei conti alla Kpmg e la proposta di autorizzazione alla disposizione di azioni proprie. Sono presenti in aula il presidente e l’a.d. uscenti, rispettivamente Piergaetano Marchetti e Antonio Perricone, e i consiglieri Franzo Grande Stevens, Enrico Salza, Paolo Merloni e Andrea Moltrasio. Per il Collegio Sindacale sono presenti Giuseppe Lombardi, Giorgio Silva e Pietro Manzonetto.