Rcs/ Della Valle: Prima di aumento, valutare cessione attività 

Pensiamo a mettere in sicurezza l’azienda
Milano, 2 mag. (TMNews) – Prima di pensare ad un aumento di capitale per Rcs MediaGroup, è meglio valutare la cessione di attività  non strategiche, come la casa editrice Flammarion o la sede storica di Via Solferino. È quanto ha ribadito Diego Della Valle a margine dell’assemblea del gruppo editoriale.
“Sono favorevole – ha detto – a tutto quello che mette l’azienda nelle condizioni di essere competitiva, di poter investire.
Qualunque sia la strada, percorriamola. Prima di pensare ad un aumento di capitale – ha aggiunto – vediamo però come si può mettere in sicurezza l’azienda vendendo cose non strategiche per quanto mi riguarda e per quanto riguarda la maggioranza del consiglio che ha deliberato”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

La Regione Lazio presenta le azioni per l’editoria. Zingaretti: obiettivo ridare dignità al settore, sostenendolo

Priorità nel continuare a promuovere la lettura di libri, dice Pietro Grasso al convegno Il libro digitale

Pearson taglia 4 mila posti di lavoro. Annunciato il piano di ristrutturazione da mezzo miliardo di dollari