Poste I: Sarmi, logica cloud estesa a Pmi

ROMA (MF-DJ)–“Con l’appoggio della piattaforma cloud di Poste Italiane e’ aumentata enormemente la capacita’ di computing e di memoria operativa senza contare che si puo’ sempre fare affidamento sulle nostre tecnologie di garanzia delle identificazioni e di comunicazione sicura”. E’ quanto dichiarato in un’intervista al Sole 24 Ore dall’a.d. di Poste Italiane Massimo Sarmi, che aggiunge: “Le piccole imprese usano tradizionalmente i normali software gestionali e amministrativi, mentre il ‘sistema cloud’ di Poste Italiane consentirebbe alle aziende di condividere programmi sofisticati di business continuity, di disaster ricovery altrimenti impossibili per la compatibilita’ die bilanci delle micro-imprese”, conclude.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mai parlato con Niel della partecipazione di Iliad in Telecom, dice De Puyfontaine. E su Mediaset: per ora nessuna collaborazione, ma in futuro…

Vivendi acquista un ulteriore 0,86% di azioni Telecom. Jp Morgan limita la sua partecipazione al 9,9%

Tiscali: dimissioni per il Cda e il collegio sindacale al termine del processo di fusione con Aria. Convocata per il 16 febbraio l’assemblea dei soci