RAI: LEI, PARTECIPIAMO A RICOSTRUZIONE CULTURALE ITALIA

DIRETTORE GENERALE INTERVISTATA DA LE FIGARO

(ANSA) – PARIGI, 3 MAG – “La Rai deve partecipare alla ricostruzione culturale dell’Italia”: lo dice in un’intervista al quotidiano francese Le Figaro il direttore generale della Rai, Lorenza Lei. “L’Italia – prosegue la Lei – si trova ad un momento importante della sua storia. Non saremo più come prima. Speriamo di essere migliori, ma ciò richiede uno sforzo da parte di ognuno di noi. Dobbiamo tutti contribuire a questa evoluzione abbandonando la stagione dei pianti e delle lamentazioni per essere pronti a cogliere tutte le opportunità . Non partiamo da nulla, l’Italia ha delle radici e delle ricchezze. Bisogna ritrovarle e svilupparle”. “La televisione pubblica ha un ruolo fondamentale da svolgere in questa evoluzione, in questa ricostruzione culturale”, conclude la Lei. (ANSA).

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi