New media, Televisione

03 maggio 2012 | 16:09

MEDIASET: PREMIUM PLAY SBARCA SU IPAD, LA TV ESCE DI CASA

(AGI) – Milano, 3 gen. – Debuttera’ domani per il wi-fi, sara’ presto disponibile per il 3G e avra’ una versione in download per la visione off line. E’ il nuovo servizio di Premium Play, la tv a pagamento on demand targata Mediaset, che sbarca su iPad. Un’evoluzione tecnologica che racchiude anche una strategia editoriale: l’applicazione che sara’ scaricabile gratuitamente da domani dall’App Store permettera’ di accedere non ai contenuti televisivi in diretta, ma alla library e quindi all’on demand. Questo perche’ a Mediaset sono convinti sia “un controsenso mantenere i vincoli di orari e palinsesto. Una logica che non appartiene al mondo di Internet”. (AGI) Mi5/Fra (Segue)
(AGI) – Milano, 3 mag. – Presentato oggi negli studi di Cologno Monzese, il nuovo servizio non e’ che un’estensione di Premium Play che arriva sul tablet targato Apple dopo essere stato reso disponibile gia’ su Tv con decoder Premium, Pc e Xbox 360; all’orizzonte, Mediaset pensa gia’ ad un matrimonio tra la propria offerta e le piattaforme Playstation 3 e Wii, oltre che alla versione per Android. Pochi passi, intanto, per sperimentare Premium Play su iPad: si scarica l’applicazione, ci si collega ad una rete wi-fi e si procede al login; chi e’ gia’ cliente Premium avra’ il servizio gratis fino al 2013, chi non lo e’, invece, registrandosi potra’ beneficiare di 15 giorni di visione gratuita. Pur credendo nell’ultima evoluzione, il vice presidente di Mediaset Pier Silvio Berlusconi ha rivendicato il valore di Premium Play a prescindere: “E’ un servizio unico anche per quanto riguarda la tv – ha detto -. Il televisore resta al centro, la mobilita’ e’ qualcosa in piu’, ma il vero servizio e’ poter vedere quello che si vuole quando si vuole”.