Televisione

04 maggio 2012 | 13:21

RAI:GARIMBERTI,MANDATO CONCLUSO MA CDA E DG CONTINUANO OPERARE

(AGI) – Roma, 4 mag. – L’attuale Cda Rai e il direttore generale Lorenza Lei continueranno a gestire l’azienda di viale Mazzini “fin quando interverranno le determinazioni degli azionisti ai sensi del Codice Civile”, cioe’ fino alla nomina e all’insediamento del nuovo Cda. Lo ha detto il presidente Paolo Garimberti nel corso dell’assemblea degli azionisti che oggi ha approvato il bilancio consuntivo 2011, chiuso con un utile di 4,1 milioni di euro dopo cinque anni di fila di rosso. Garimberti, in quanto presidente dell’assemblea di oggi, nel prendere atto della richiesta del rappresentante del dicastero dell’Economia di sospensione e rinvio al 6 giugno della discussione, ha dichiarato che “con l’approvazione del  bilancio 2011 da parte dell’Assemblea dei Soci si conclude, come e’ noto, il mandato triennale del Consiglio di Amministrazione, cosi’ come previsto dalla legge”. Ma al tempo stesso “e’ di tutta evidenza – ha aggiunto – che l’azienda continuera’ ad essere gestita collegialmente dagli attuali amministratori e dal direttore generale, secondo le regole della governance indicate dalla legge speciale Rai”, e in attesa appunto delle decisioni degli azionisti. E queste si avranno solo dopo i nomi dei consiglieri che verranno sia da parte della commissione di Vigilanza Rai che da parte del governo attraverso il dicastero dell’Economia, ciascuna per la parte di competenza che la legge Gasparri fissa in fatto di numero e indicazioni. (AGI)