Abruzzo: Corecom conferma, switch off a partire dal 7 maggio

(ASCA) – L’Aquila, 4 mag – Il Ministero dello Sviluppo economico ha chiarito, nell’ambito del giudizio pendente davanti al Tar Lazio – promosso dall’emittente Napoli Canale 21 – che il provvedimento di rinvio dello switch off non riguarda il territorio dell’Abruzzo, dove la procedura sara’ regolarmente avviata a partire da lunedi’ prossimo, 7 maggio. Lo annuncia il presidente del Corecom Abruzzo, Filippo Lucci, che si dice ”soddisfatto per questa comunicazione che arriva direttamente dal Ministero e che fa luce sulla vicenda del passaggio della regione al digitale terrestre”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Convocata per le 14:30 di oggi un’assemblea del Cdr di Rainews con Usigrai e Fnsi

Freccero: il ritorno in Rai di Grillo? Sarebbe la prova che il servizio pubblico è una tv indipendente. Oltre a lui mi piacerebbe rivedere anche Benigni, Celentano e Fiorello

Il Pd contro Ciao Darwin: casting torinese riservato a razzisti ed omofobi