Televisione

07 maggio 2012 | 9:22

Rai/ Minoli: Crisi grande opportunità , Serve ‘Raifondazione’

Basta inseguire tv commerciale

Dogliani (Cuneo), 4 mag. (TMNews) – La crisi puo’ essere una grande opportunità  per ridisegnare il servizio pubblico televisivo. Ne e’ convinto Giovanni Minoli che a Dogliani (Cuneo), al Festival della televisione e dei nuovi media, ha parlato chiaramente di necessita’ di rifondare la Rai. E giocando con le parole, ha lanciato anche lo slogan: “Serve una Raifondazione, il momento e’ opportuno, perche’ ora c’e’ un governo tecnico, che ha l’opportunità  di lasciare un segno”.

“Il servizio pubblico – ha proseguito Minoli- ha un’opportunità  straordinaria, perche’ i periodi di crisi favoriscono il consumo della tv, la gente esce di meno e la guarda di più”.

Serve un ritorno alle origini, “occorre ripensare la ragione per cui il servizio pubblico e’ nato, cosa che peraltro si sta facendo in tutta Europa”. Dopo aver inseguito il modello della tv commerciale, “rinunciando alle proprie specificità , omologando il prodotto”, la tv pubblica deve “riqualificare completamente l’offerta” e non avere “paura di sacrificare anche 10 punti di share”.