Televisione

07 maggio 2012 | 9:47

TV: LA7 IN VENDITA; LERNER, IO SCOMMETTO SU TELECOM

E’ IN CRESCITA, ORA IL GRUPPO PUO’ FARE DAVVERO L’EDITORE

(ANSA) – ROMA, 07 MAG – “La7 è ormai una realtà  imprescindibile del panorama della tv italiana di qualità . E’ difficile, direi impossibile ignorarci” e “qualsiasi imprenditore animato da autentico spirito televisivo non potrebbe trovare migliore piattaforma della nostra per investire in Italia”. Lo dice Gad Lerner in una intervista al Corriere della Sera, nella quale non esclude “che sia proprio Telecom in futuro la proprietà …”. “Mercoledi ci sarà  una scissione societaria, non c’é più alcun vincolo di riservatezza nell’affermarlo. Ma è una evoluzione della struttura industriale”. “So che il gruppo l’Espresso ha studiato i bilanci. Guardando i fatturati delle due aziende a me sembrano entità  non facilmente integrabili. Altra questione è la nascita di una nuova società  di infrastrutture televisive con i multiplex di Telecom Italia Media e altri azionisti, tra cui De Benedetti”. “Per dirla tutta – aggiunge – non credo che De Benedetti stia bluffando, men che mai rilanciando al ribasso la trattativa, quando fa capire che la sua intenzione di acquistare davvero La7 è ormai venuta meno”. In ogni caso, “già  due anni fa Telecom diede un mandato esplorativo a Mediobanca, poi non accadde nulla. Però potrebbe essere proprio Telecom, valutando la situazione, a volersi pensare davvero come editore televisivo”. (ANSA).