Editoria

07 maggio 2012 | 10:03

EDITORIA: DE BENEDETTI, I GIORNALI CAMBIERANNO

‘INTERNET NON LI CANCELLERA’ MA CREERA’ PUBBLICO PIU’ VASTO’

(ANSA) – DOGLIANI (CUNEO), 04 MAG – “Non sono tra quelli che pensano che i giornali non ci saranno più, ma penso che si modificheranno come già  stanno facendo. Diventeranno un prodotto più culturale, avranno meno pagine e meno copie, costeranno di più”. Lo ha affermato Carlo De Benedetti, presidente del gruppo l’Espresso, per il quale Internet “non ne cancellerà  l’esistenza ma creerà  un pubblico più vasto”. “Il grande sviluppo – ha osservato in un incontro al festival della televisione – sarà  su altre piattaforme come l’iPad che oggi fa l’8% dei nostri lettori. Ci sono più di 30.000 persone che leggono il nostro giornale sul tablet”. (ANSA)