New media

09 maggio 2012 | 12:27

INTERNET: DIPENDENZA DA SOCIAL PIU’ ELEVATA TRA DONNE E NEOFITI

(AGI) – Washington, 9 mag. – La dipendenza da social network e’ piu’ diffusa tra i neo-iscritti e le donne, mentre rischiano meno le persone piu’ ambiziose e organizzate. Sono alcuni dei risultati della ricerca condotta dalla Universita’ di Bergen (UIB) e la Bergen Clinics Foundation, pubblicata sulla rivista Psychological Reports, che nell’ambito del progetto ‘Facebook Addiction’ analizza attraverso la ‘Bergen Facebook Addiction Scale’ le motivazioni alla base di questa nuova dipendenza e i segnali di allarme da considerare per valutare l’impatto del fenomeno ed eventuali trattamenti.
Secondo la scala progettata dai ricercatori norvegesi, oltre ai neo-iscritti a soffrire maggiormente di dipendenza da Facebook sono le donne e le persone ansiose e socialmente insicure, che vedono in questo strumento un tipo di comunicazione piu’ semplice rispetto a quella faccia a faccia. Le persone ambiziose e organizzate invece corrono meno rischi perche’ utilizzano Fb come parte integrante del proprio lavoro e della propria ‘rete’. “La dipendenza e’ legata al grado di estroversione – ha spiegato Cecilie Schou Andreassen, principale autrice dello studio – che tendono ad avere un certo ritardo nel ritmo sonno-veglia”. Secondo lo studio i sintomi della dipendenza da Facebook sono simili a quelli della dipendenza da alcol e da sostanze chimiche. La ricerca e’ stata condotta su 423 studenti, 227 donne e 196 uomini. (AGI)