Editoria

09 maggio 2012 | 13:37

SALONE LIBRO: TRIPLICANO GLI EBOOK ITALIANI

FOCUS AIE E L’11 MAGGIO DATI NIELSEN SU MERCATO 2011-2012

(dell’inviata Mauretta Capuano) (ANSA) – TORINO, 9 MAG – A piccoli passi anche in Italia cresce il mercato degli ebook. Sono triplicati infatti i titoli italiani in versione digitale: oggi sono 31.615, erano 11.271 nel maggio 2011. Ed è triplicata anche la disponibilità  nei vari formati come ePub, pdf: le cosiddette “manifestazioni del titolo ebook” sono oggi 43.427 contro le 15.339 del maggio 2011. Sono alcuni dati del focus su questo tema, proposto l’11 maggio dall’Associazione Italiana Editori, con presentazione dell’indagine NielsenBookScan sul mercato del libro 2011 e sul primo trimestre 2012, al Salone internazionale del Libro di Torino, che si inaugura stasera con motivo conduttore la Primavera digitale. Secondo lo studio dell’Ufficio Studi Aie, il mercato ebook 2011 pesa nove volte più di quello 2010: alla fine dell’anno scorso valeva lo 0,9% (pari a 12,6 milioni di euro) del mercato dei canali trade (librerie, librerie online, Gdo), era dello 0,1% a fine 2010. Un incremento del 740% sull’anno precedente. Fra il 2012 e il 2011 è sceso, inoltre, il prezzo medio dell’ebook alla produzione: oggi si aggira sugli 11,07 euro (Iva al 21% inclusa), era di 11,18 euro lo scorso anno (con Iva al 20%). Ad essere conquistati dagli ebook sono soprattutto gli uomini: il 51,7% dei lettori di libri di carta (con più di 6 anni) sono donne, mentre il 61,5% degli uomini, di oltre 14 anni di età , sono i più accaniti lettori di ebook. Fra il 2011 e il 2010 sono cresciuti anche gli acquirenti di ebook del 55,3% (erano 365 mila nel 2010, sono diventati 567 mila) e i lettori forti di ebook del 59,2% (erano 691 mila nel 2010, sono diventati 1 milione e 100 mila). Un cambiamento che emergerà  anche dai nuovi dati dell’indagine NielsenBookScan che sarà  presentata l’11 maggio nell’ambito del convegno, organizzato da Aie e dal Salone internazionale del libro di Torino, ‘La tempesta perfetta. Editori e canali di vendita di fronte a riduzione dei consumi e cambiamenti tecnologici’, al quale è prevista anche la partecipazione del sottosegretario all’Editoria della presidenza del Consiglio, Paolo Peluffo. I dati 2011 e del primo trimestre 2012 saranno presentati da Alberto Dal Sasso, Business Unit Director Media and Books, Italy di Nielsen e da Giovanni Peresson dell’Ufficio studi Aie. Ne discuteranno – moderati da Andrea Angiolini, presidente Commissione editoria digitale di Aie – Jacopo Gori, direttore librerie Giunti al Punto, Stefano Sardo, direttore Librerie Feltrinelli, Massimo Turchetta, direttore generale Libri Trade Rcs libri, Mauro Zerbini, amministratore delegato Ibs.it e, in chiusura, Marco Polillo, presidente dell’Aie. (ANSA).