Scienza/ Ratificato il nuovo standard del Wi-Fi

Nuove specifiche più performanti per le reti wireless

Roma, 9 mag. (TMNews) – L’Institute of Electrical and Electronics Engineers (Ieee) statunitense ha pubblicato le specifiche del nuovo standard 802.11-2012 per le interconnessioni Wi-Fi.
L’ultima revisione dello standard, la quarta, include il lavoro di sviluppo compiuto negli ultimi 4 anni. Secondo l’organismo, con il nuovo standard il Wi-Fi diventa più efficiente, capace e performante, aumenta la sicurezza e vengono rese disponibili caratteristiche di rete più avanzate.

Una delle caratteristiche principali è la possibilità  per i sistemi Wi-Fi di usare la banda radio fra i 3650 e 3700 MHz: la regolamentazione di questo spettro specifico non è uniforme in tutto il mondo, ma negli Usa è possibile servirsene per estendere le applicazioni di rete sulla lunga distanza. La Wi-Fi Alliance è al lavoro per estendere ulteriormente le capacità  di networking del Wi-Fi, soprattutto per quel che concerne l’accesso facilitato agli hot-spot pubblici in mobilità . E’ stata messa a punto una soluzione chiamata Passpoint che accresce il numero di meccanismi con cui è possibile autenticare “al volo” il proprio smartphone, tablet o sistema mobile di altro genere.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Più di 30 milioni gli italiani online nel mese di febbraio, connessi principalmente da mobile. I dati Audiweb (INFOGRAFICHE)

Le dirette video di Facebook disponibili a tutti gli utenti. In Italia le stanno già sperimentando

Per cercare di superare la crisi l’ad di Twitter licenzia quattro dirigenti